News

Riciclamì

close
Riciclamì

12 / October / 2018

Riciclamì

Riciclamì: Fino al 6 gennaio le confezioni in cartone Tetra Pak da 500, 750 o 1000 ml con codice univoco a 7 caratteri alfanumerici per la passata di pomodoro sono protagoniste del concorso Pomí: ma come smaltirle correttamente dopo aver cucinato?

Con oltre 44 milioni di cittadini coinvolti dalla raccolta differenziata dei cartoni Tetra Pak, la “cultura del riciclo” si sta affermando in Italia. Questo grazie anche agli sforzi dell’azienda, che ha come aspirazione un futuro migliore e con meno discariche, e alla sua collaborazione con tutte le parti interessate per dare nuova vita ai cartoni usati, dagli Enti pubblici alle piattaforme di raccolta, agli impianti di riciclo, ai cittadini.

In Italia il sistema della differenziata dei cartoni Tetra Pak non è omogenea a livello nazionale perché dipende dalle indicazioni di ciascun Comune, sulla base del sistema locale di gestione dei rifiuti.

Successivamente i contenitori Tetra Pak che avete utilizzato saranno portati in un impianto di riciclo. Qui, il cartone viene separato dalla plastica e dallo strato di alluminio, per essere quindi trasformato in nuovi prodotti come scatole, fazzoletti e rotoli da cucina, sacchetti... Invece, la parte residua di plastica e alluminio può essere recuperata per ottenere oggetti a base plastica, come vasi ed utensili per la casa.

Guarda la mappa per scoprire le corrette modalità di raccolta nel tuo Comune.